Organi


La Conferenza svolge le proprie attività attraverso i seguenti organi:

  • l’Assemblea Generale, composta dalle/dai rappresentanti degli Organismi di Parità Comitati Pari Opportunità, Comitati Unici di Garanzia, ecc.) delle Università italiane che hanno aderito alla Conferenza;
  • la/il Presidente, eletta/o tra le/i componenti l’Assemblea Generale;
  • il Comitato di Presidenza, composto oltre dalla/dal Presidente, da sei membri, tendenzialmente rappresentativi dei territori e cioè due in rappresentanza degli Organismi di Parità delle Università del Nord Italia, due in rappresentanza degli Organismi di Parità delle Università del Centro Italia, due in rappresentanza degli Organismi di Parità delle Università del Sud Italia. Il Comitato di Presidenza è eletto dall’Assemblea Generale;
  • la/il Vice-Presidente nominata/o dalla/dal Presidente tra le/i componenti del Comitato di Presidenza.

Attualmente ricopre l’incarico di Presidente Tindara Addabbo, dell’Università di Modena e Reggio Emilia.

Il Comitato di Presidenza è composto da:

Bochicchio Vincenzo (Vice-Presidente), Università degli Studi della Calabria
Fornari Silvia, Università degli Studi di Perugia
Ghislieri Chiara, Università degli Studi di Torino
Mattucci Natascia, Università degli Studi di Macerata
Montorsi Arianna, Politecnico di Torino
Ricci Maria Grazia, Università degli Studi di Pisa.

Past President:
Patrizia Tomio, Università degli Studi di Trento (maggio 2010 – dicembre 2019)
Rita Biancheri, Università di Pisa, (giugno 2007 – maggio 2010); Vice Presidente Patrizia Tomio.

Hanno fatto parte del Comitato di Presidenza:

  • Cristina Alessi – Università di Brescia, Sandra Brunelleschi – Università del Piemonte Orientale, Silvana Collodo – Università di Padova, Mirella Damiani – Università degli Studi di Perugia, Isabel Fanlo Cortes – Università degli Studi di Genova, Renata Kodilja – Università degli Studi di Udine, Maria Giovanna Onorati – Università della Valle d’Aosta, Elisabetta Tigani Sava – Università di Trieste, Patrizia Tomio – Università di Trento, per gli atenei del Nord Italia;
  • Rita Biancheri – Università di Pisa, Ninfa Contigiani – Università degli Studi di Macerata, Adriana Dadà – Università di Firenze, Patrizia David – Università di Camerino, Patrizia Di Iorio – Università di Chieti, Anna Loretoni – Scuola Superiore Sant’Anna, Anna Santoni – Scuola Normale Superiore di Pisa, Alessandra Sensini – Università di Perugia, Elettra Stradella – Università degli Studi di Pisa, Maria Luisa Vallauri – Università degli Studi di Firenze per gli atenei del Centro Italia;
  • Rosaria Giampetraglia – Università degli Studi di Napoli “Parthenope”, Giuliana Mocchi – Università della Calabria, Rosa Maria Monastra – Università di Catania, Rita Palidda – Università di Catania, Maria Lucia Piga – Università di Sassari, Anna Maria Salvi – Università degli Studi della Basilicata, per gli atenei del Sud Italia.