La Conferenza Nazionale degli Organismi di Parità delle Università italiane riunisce in una Rete le/i rappresentanti (in carica) dei Comitati universitari che operano con riferimento alle tematiche delle Pari Opportunità, al fine di costruire sistematici rapporti di collaborazione interatenei sulle aree di competenza.

Obiettivi di tale Rete sono:

  • mettere a confronto e diffondere analisi, proposte ed esperienze di valorizzazione delle culture di genere e di contrasto alle discriminazioni, riguardanti le diverse componenti che lavorano e studiano nelle Università;
  • promuovere e sostenere la ricerca e la didattica sugli studi di genere ed il monitoraggio delle carriere;
  • diffondere esperienze e buone prassi, promuovendo sinergie tra gli atenei e lo svolgimento di iniziative comuni in particolare nell’ambito della formazione;
  • porsi come interlocutrice attiva e competente nei confronti delle istituzioni statali ed universitarie;
  • avviare proficui rapporti di collaborazione con soggetti e centri di ricerca attivi in altri Paesi;
  • promuovere presso gli Atenei italiani la compiuta attuazione delle norme in materia di costituzione degli Organismi di Parità e l’adozione dei Piani triennali di azioni positive;
  • conferire maggiore forza propositiva alle funzioni svolte individualmente dai singoli Comitati.